Sabato, 27 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Foto Sport Sila, aperta la stagione agonistica della FISI con la Coppa Sci Club Montenero - FOTO E VIDEO

Sila, aperta la stagione agonistica della FISI con la Coppa Sci Club Montenero - FOTO E VIDEO

Sia pure con le molte difficoltà dovute all’osservanza del protocollo sanitario e della mancanza di neve in quota, si è svolta ieri al centro fondo di Monte Scuro la 19esima “Coppa Sci Club Montenero” di sci nordico a tecnica libera, di carattere regionale ma valida per le qualificazioni nazionali degli atleti agonisti FISI di tutte le categorie (Senior, Giovani, Allievi, Ragazzi, Cuccioli, Baby e Baby Sprint).

Una competizione che ha aperto ufficialmente la stagione agonistica del comitato FISI Calabro Lucano, realizzata grazie all’impegno del comitato organizzatore, composto dalla dirigenza e dai volontari dello Sci Club Montenero di San Giovanni in Fiore, con il sostegno della Federazione e del personale dell’Arsac.
Sulla pista temporaneamente omologata si sono dati battaglia gli atleti FISI dei club della Calabria e della Basilicata e tanti bambini, seguiti a distanza dalle famiglie e di quanti hanno potuto assaporare l’eccitazione della gara attraverso le dirette dai social, essendo vietata la presenza del pubblico.

Fra le categorie più adulte c’è da segnalare la prestazione degli atleti dello sci club Montenero, che hanno mostrato grandi capacità tecniche vincendo in quasi tutte le categorie giovanili e portando a casa i primi punti validi per qualificazione ai campionati italiani U14 e U16. In particolare molto apprezzate le vittorie di Giulio Mirarchi, nella cat. unica maschile, e di Giovanni Minardi e Antonia Chiarello nei Children.

I prossimi appuntamenti per l’assegnazione dei primi titoli regionali sono con la “Coppa Terranova di Pollino” il 14 febbraio e, a seguire, con la “Coppa Sci Club Rotonda” il 21 febbraio, prima della partecipazione in Abruzzo al Criterium Interappenninico.

In pista anche la presidente del CAL Bianca Zupi e il vicepresidente Pino Mirarchi. La competizione ha registrato anche la presenza di una mascotte, il piccolo Francesco Carravetta (5 anni), il più giovane fra i partecipanti al suo esordio in gara.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook