Lunedì, 28 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Foto Sport Cosenza, un pari per sperare ancora: 1-1 sul campo del Pisa

Cosenza, un pari per sperare ancora: 1-1 sul campo del Pisa

di

Pisa-Cosenza 1-1

Marcatori: 6’ pt aut. Venturi, 34’ st rig. Liotti.
Pisa: Nicolas 5.5, Birindelli 6, Hermannsson 6, Caracciolo 6 (36’ st De Vitis sv), Beruatto 5.5, Nagy 6.5, Marin 6 (36’ st Gucher sv), Cohen 5.5, Benali 5.5 (36’ st Masucci sv), Sibilli 6.5 (36’ st Mastinu sv), Torregrossa 5.5 (23’ st Puscas 5.5). All.: D’Angelo.
Cosenza: Matosevic 5.5, Rigione 6.5, Camporese 6.5, Venturi 6, Bittante 5.5 (1’ st Florenzi 6), Di Pardo 6, Palmiero 5.5 (1’ st Kongolo 6), Carraro 5.5 (20’ st Zilli 7), Situm 5.5 (1’ st Liotti 7), Caso 6 (41’ st Ndoj sv), Laura 5. All.: Bisoli.
Arbitro: Abbattista di Molfetta 6.5.
Note: giornata serena, terreno di gioco in buone condizioni, spettatori 7732 di cui 507 nel settore ospiti. Ammoniti: Caracciolo, Hermannsson, Caso, Beruatto, Masucci, Ndoj. Angoli: 5-5. Recupero: 1’ pt, 5’ st.

La beffa per il Cosenza arriva quando i tifosi rossoblù già pregustano il sapore dei playout perché con il pareggio dell’Alessandria a Parma sarebbe bastato non perdere nell’ultimo turno. Il boccone amaro invece arriva da Vicenza, dove i biancorossi vincono nel quattordicesimo minuto di recupero contro il Lecce (gioco fermo a lungo dopo che una bomba carta esplosa dal settore ospiti ha stordito Contini). La squadra di Pierpaolo Bisoli, malgrado l’1-1 di Pisa, sarà costretta a battere il Cittadella per essere sicura di fare i playout. E potrebbe anche farli da quintultima (se i biancorossi dovessero battere l’Alessandria). Tutto però rimandato agli ultimi novanta minuti.
All’“Arena Garibaldi-Anconetani”, i rossoblù passano in svantaggio dopo sei minuti a causa di un’autorete di Venturi, in seguito ad un intervento non esemplare di Matosevic sul cross di Beruatto. Quest’ultimo, nel secondo tempo, compie il fallo da rigore su Zilli che manda Liotti dagli undici metri. La rete del cursore mancino di Vibo Valentia consente al Cosenza di pareggiare. Ora, venerdì prossimo, i silani scenderanno in campo per il tutto per tutto con il Cittadella.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook