Mercoledì, 01 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Foto Sport Il Cosenza non sfonda, il Bari sì: pugliesi vittoriosi di misura con Cheddira (0-1)

Il Cosenza non sfonda, il Bari sì: pugliesi vittoriosi di misura con Cheddira (0-1)

Ai punti, forse, anche il pari sarebbe stato corretto. Ma il Bari che espugna il "Marulla" non ruba nulla. Pronti via i pugliesi si procurano un calcio di rigore (fallo di mano di Rigione in area di rigore) che Antenucci calcia alle stelle. Ma i pugliesi il modo per scardinare comunque la porta rossoblù lo trovano con Cheddira che di testa brucia Vaisanen e beffa Matosevic (non impeccabile) nel recupero del primo tempo. Prima, però, anche il Cosenza aveva avuto le sue chance con Merola (miracolo di Caprile e traversa di Brignola). Nella ripresa, nonostante i cambi, non si muove molto. Florenzi becca il secondo giallo nel finale e il Cosenza resta in 10 nel recupero.

Tabellino Cosenza-Bari 0-1 

Marcatore: 48’ pt Cheddira.

Cosenza (4-2-3-1): Matosevic 5; Rispoli 6 (17’ st Gozzi 5), Rigione 5,5 Vaisanen 5, Martino 6; Brescianini 6,5 (27’ st Butic 5), Voca 6 (35’ st Calò sv); Brignola 6, Florenzi 5,5, Merola 5,5 (17’ st D’Urso 5,5), Larrivey 5 (26’ st Zilli 6). All.: Dionigi.

Bari: Caprile 7; Pucino 6, Di Cesare 7, Terranova 6, Ricci 7; Mallamo 5,5 (36’ st Benedetti sv), Maiello 6,5, Folorunsho 6,5; Botta 6 (32’ st Salcedo sv), Antenucci 5,5 (36’ st Cangiano sv), Cheddira 7,5 (47’ st Vicari sv). All.: Mignani.

Arbitro: Gariglio di Pinerolo 5. 

Note. Spettatori: 9.149 (1160 ospiti) per un incasso di 95.081 euro. Espulso Florenzi (per doppia ammonizione). Ammoniti: Di Cesare, Zilli, Cangiano. Angoli: 3-3. Recupero: 4’; 7’.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook