Venerdì, 01 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Cosenza, non possono vedere la salma del parente. "Occupano" cortile ospedale

Cosenza, non possono vedere la salma del parente. "Occupano" cortile ospedale

L’area è stata presidiata dalle forze dell’ordine e alcuni agenti sono entrati all’interno per sedare gli animi

Quando hanno saputo che il loro famigliare è deceduto sono andati in escandescenza. Momenti di tensione, poco dopo le 11, nel plesso di infettivologia dell'Annunziata di Cosenza. La morte d'un paziente ha scatenato l'ira dei parenti. Alcuni famigliari del defunto sono entrati e hanno incominciato a inveire contro il personale sanitario. L'intervento dei poliziotti della squadra volante - diretti dal vicequestore Domenico Lanzaro - insieme a due pattuglie della guardia di finanza e agli agenti della polizia municipale hanno riportato la situazione alla normalità. Al momento i parenti del defunto presidiano l'ingresso del plesso ospedaliero in attesa della salma. Le forze dell'ordine continuano a restare sul posto per ragioni di sicurezza.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook