Giovedì, 09 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Schiavonea, calci e sputi contro gli agenti: ai domiciliari due venditori abusivi

Schiavonea, calci e sputi contro gli agenti: ai domiciliari due venditori abusivi

L'uomo, con il suo furgone di panini, pretendeva che i vigili facessero spostare "la concorrenza". Poi è intervenuta anche la moglie: sono accusati di violenza e resistenza a pubblico ufficiale

Abusivo aggredisce due agenti della Polizia municipale, che riportano leggere lesioni. È successo sul lungomare di Schiavonea di Corigliano, quando un uomo col suo furgone di vendita panini pretendeva che i vigili facessero spostare "la concorrenza". Una richiesta che si è trasformata in calci, sputi e lancio di sedie e nel parapiglia si è aggiunta anche la moglie dell'uomo.
Entrambi, dopo non poche peripezie da parte dei vigili, sono stati ammanettati e arrestati. Arresti domiciliari per il momento con l'accusa di violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook