Giovedì, 26 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Cerzeto, esercitazione nazionale dei Vigili del fuoco. Si simula un terremoto VIDEO

Cerzeto, esercitazione nazionale dei Vigili del fuoco. Si simula un terremoto VIDEO

È iniziato ieri e terminerà oggi il programma esercitativo dei Vigili del Fuoco, in cui è interessata anche la Calabria. L’esercitazione prevista in terra calabra, sugli scenari simulati e le manovre da attuare nonché per il numero di unità mobilitate è, forse, la più complessa fra quelle programmate dal Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile. In particolare, ieri e oggi, è stata prevista la simulazione d’uno scenario operativo indotto da un importante evento sismico, con area epicentrale proprio a Cerzeto. Oltre al comune colpito nel 2005 da una forte situazione emergenziale con la frazione di Cavallerizzo, saranno interessate dalle attività di ricognizione svolte dalle squadre di valutazione VVF, anche i comuni limitrofi di San Martino di Finita e Mongrassano, in accordo con i sindaci locali oltre ad un’altra frazione di Cerzeto, denominata San Giacomo. Complessivamente parteciperanno alle attività circa 150 unità di Vigili del Fuoco ma il momento esercitativo prevede anche il coinvolgimento della Croce Rossa Italiana che assicurerà anche assistenza logistica e sanitaria (e che, a livello nazionale, ha stipulato con il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco un protocollo atto a promuovere collaborazioni strette sia in occasioni di emergenze reali che per l’attuazione di programmi esercitativi) e la partecipazione di associazioni territoriali e locali di volontariato mobilitate dal Dipartimento Regionale di Protezione Civile e dai Sindaci dei territori interessati dall’esercitazione. Il termine delle attività esercitative è previsto per le ore 13 di oggi 11 novembre. Seguiranno attività di debriefing e, quindi, di valutazione ed analisi delle diverse “manovre” attuate. Infine, dalle ore 15 è previsto un incontro conclusivo con i vertici del Dipartimento dei Vigili del Fuoco, aperto anche agli Organi di Informazione nel quale saranno illustrate le attività esercitative svolte e le metodologie adottate. A tale incontro, che sarà moderato dal Direttore Regionale dei Vigili del Fuoco per la Calabria, hanno assicurato la propria presenza anche il prefetto di Cosenza, Rappresentanti del Dipartimento Nazionale di Protezione Civile, il Direttore del Dipartimento Regionale di Protezione Civile, la Presidente della Croce Rossa Italiana – Comitato Regionale Calabria, oltre ai sindaci dei Comuni interessati dall’esercitazione.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook