Domenica, 19 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Video Cultura "Dentro di me", la lettera in musica del giovane cosentino Mattia Ciranno dedicata alla sorellina scomparsa troppo presto

"Dentro di me", la lettera in musica del giovane cosentino Mattia Ciranno dedicata alla sorellina scomparsa troppo presto

No, non c'è solo il dolore nel canto di Mattia Ciranno. Semmai una visione, di una vita che avrebbe potuto essere e che ora vive dentro la sua musica. Una ballata forte, a tratti gridata, spinta da un ritornello che brucia il cuore e sale lassù, verso la sua sorellina che non c'è più.

Mattia è un giovane musicista di Cosenza, studia canto da quanto aveva 7 anni al Tempio dell'arte di Tiziana d Angelo, che è la sua insegnante. Ha partecipato a vari concorsi, è sempre salito sul podio, protagonista tra l'altro anche delle semifinali nazionali del Cantagiro e ospite di molte serate in giro per la sua terra.

E "Dentro di me", il suo singolo d'esordio, è una lettera accompagnata al piano, mano nella mano coi quattordici anni. Un inedito (scritto e prodotto da Giancarlo Pagano) delicato e dedicato, rivolto al cielo, a quell'angioletto volato via troppo presto. Una melodia semplice, dritta al punto che fa più male, per esorcizzare, per curare.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook