Domenica, 17 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Abolizione delle giunte Oliverio: "è populismo"
RIORDINO PROVINCE

Abolizione delle giunte
Oliverio: "è populismo"

oliverio, province, riordino, Cosenza, Archivio

“Quella dell’abolizione delle giunte provinciali è una scelta demagogica che non risponde ad alcun criterio di razionalizzazione e di riordino istituzionale”.
E’ quanto ha affermato il presidente della Provincia di Cosenza, on. Mario Oliverio, commentando la decisione del Governo di cancellare le giunte delle Province italiane.
“Sulla delicata materia del necessario progetto di riforma e riordino dell’assetto istituzionale –ha proseguito Oliverio- il Governo Monti sta andando avanti in modo confuso, senza una visione organica e con atti dettati da una impostazione veramente demagogica e mediatica, che non produce alcuna razionalizzazione e che finisce con aggravare una deriva negativa per le istituzioni con ricadute preoccupanti per l’economia e l’organizzazione dei servizi”.
“Ho chiesto al presidente nazionale dell’UPI, on. Castiglione –ha aggiunto il presidente della Provincia di Cosenza- la convocazione urgente dei presidenti delle Province italiane per rilanciare una iniziativa forte sul progetto di razionalizzazione e di taglio degli sprechi elaborato dalle Province e che, se assunto dal Governo, consentirà un vero ed efficace riordino istituzionale con oltre cinque miliardi di euro di risparmio”.
“Mi auguro –ha concluso Oliverio- che il Parlamento, in sede di conversione del decreto assunto dal Governo, modifichi questa norma che costituisce solo una inaccettabile trovata populistica”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook