Martedì, 25 Settembre 2018
PROCESSO P.FEDELE

Parla Suor Tania
"Sento che giustizia è fatta"

processo, suor tania, violenza, Cosenza, Calabria, Archivio
processo violenza suor Tania

“Oggi sono contenta di aver affrontato il tanto faticoso percorso che ha portato la Corte di Appello di Catanzaro a confermare la sentenza emessa nel primo grado di giudizio.” E’ il commento di suor Tania, che si è costituita parte civile nel processo  che ha visto imputati e condannati l’ex frate, Fedele Bisceglia e il suo segretario Antonio Gaudio, entrambi accusati di  violenza sessuale ai danni della  religiosa. “Sento che giustizia è fatta – ha concluso - anche per le altre donne perché trovino la forza di percorrere questo cammino. Spererei anche che le altre donne nella vita religiosa trovino il coraggio di denunciare per appropriarsi della loro dignità.”

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X