Domenica, 23 Settembre 2018
PROTESTE

Minaccia suicidio
da finestra comune

comune cosenza, minaccia suicidio, salvatore cardillo, Cosenza, Calabria, Archivio

Un disoccupato, Salvatore Cardillo, 38 anni, ha tenuto in scacco per alcune ore dipendenti comunali, vigili e forze dell'ordine minacciando di buttarsi da un cornicione dell'ultimo piano di Palazzo dei Bruzi. L'uomo è andato in escandescenze quando ha visto la sua esclusione dalle graduatorie delle case popolari. Ha chiesto disperato una casa e un lavoro per poter mantenere la famiglia. Sul posto anche il luogotenente della stazione dei carabinieri di Cosenza centro che già in passato aveva convinto l'uomo a desistere da un gesto analogo. Disperato confronto con l'assessore De Rosa che ha cercato di calmare l'uomo assicurando che il comune proverà a dare una risposta alla sua richiesta. Solo dopo alcune ore e dopo aver infranto un vetro con le mani, l'uomo si è deciso a scendere. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X