Mercoledì, 19 Settembre 2018
CASO RENDE

Deputati Pd in municipio
"chiederemo documenti"

deputati pd, rende, Cosenza, Calabria, Archivio

" E' sconcertante ciò che sta accadendo a Rende. Un comune ed un'amministrazione civica che ahnno realizzato una città e costruito una comunità agli antipodi della cultura mafiosa. Parchi urbani , verde, piazze, musei, centri sociali, decine e decine di scuole, tante chiese, la predisposizione di quanto necessario  per accogliere l'Università della Calabria ed il più grande insediamento industriale della Regione" Lo affermano in una nota, i deputati del Pd Enza Bruno Bossio, demetrio Battaglia, Bruno censore, Ernesto Magorno e Nicodemo Oliverio. " E' del tutto evidente- aggiungono che la cultura amministrativa ha prodotto ciò che  è sotto gli occhi di tutti  è impermeabile ad ogni tipo di condizionamento della criminalità organizzata.  Questo assunto  è dimostrato  dalla storia di Rende" " Come parlamenatri  calabresi - conclude la nota nei prossimi giorni  ci recheremo presso il municipio di REnde e chiederemo alle autorità comunali  una certificazione che documenti  la regolarità delle procedure in evidenza pubblica. Dopodichè  ci rivolgeremo alle competenti autorità amministrative e di garanzia"

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook