Mercoledì, 19 Settembre 2018
COSENZA

Quelle strane telefonate
a luci rosse sull’utenza
di una 60enne perbene

telefonate a luci rosse, Cosenza, Calabria, Archivio

Era finito su un sito web di annunci sessuali quel numero di telefono e su quell’utenza chiamavano in tanti nell’arco della giornata. Chiamavano in tanti e la maggior parte erano uomini che con i termini lessicali non andavano tanto per il sottile: usavano un linguaggio prossimo al turpiloquio, a tratti becero, indecente o comunque non consono a una tranquilla madre di famiglia, d’una certa età per giunta. La storia delle telefonate sexy – se così le si potrebbe definire – sul numero di una sessantenne residente in città è andata avanti per un mese intero o forse più. Non c’è stato giorno in cui su quell’utenza, che la donna aveva ricevuto in regalo con un telefonino quattro anni addietro, non fossero arrivate decine di chiamate della stessa risma. Telefonavano uomini con accenti dalle svariate sfumature e tutti cercavano sesso: squallido e deprecabile sesso.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook