Giovedì, 30 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Agente assicurazioni si appropria somme
COSENZA

Agente assicurazioni
si appropria somme

assicurazioni, cattolica assicurazione, conclusione indagini, procura cosenza, Cosenza, Calabria, Archivio

Si sarebbe appropriata delle somme dell’agenzia di assicurazioni per la quale lavorava. Oltre 330 mila euro. Sono scattate le indagini, coordinate dalla procura di Cosenza, guidata da Dario Granieri, e stamani la notifica dell’avviso di conclusione delle indagini. Autrice della presunta truffa una 43enne di Castrovillari, residente a Cosenza, agente della  “Cattolica Assicurazione- Società Cooperativa”. La donna, come emergerebbe dalle indagini, avrebbe omesso di versare alla società le rimesse dovute relative ai premi di assicurazione incassati dai vari clienti, trattenendole per se. Ora l’indagata ha venti giorni di tempo per presentare memorie difensive. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook