Lunedì, 15 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio "Occhio alle truffe" come difendersi
COSENZA

"Occhio alle truffe"
come difendersi

Informare per prevenire i raggiri: partendo da questo presupposto lo Spi Cgil di Cosenza e la Federconsumatori di Cosenza hanno organizzato un'iniziativa dall'emblematico titolo 'Occhio alle truffe'. Durante l'incontro è stato distribuito al pubblico l'opuscolo informativo 'Non ci casco' che contiene una serie di suggerimenti per difendersi dai malviventi. “In un momento di crisi come quello attuale cresce il rischio di truffe ed è quindi opportuno spiegare ai cittadini, ed in particolare agli anziani, quali sono i pericoli che si corrono, invitandoli a prestare la massima attenzione – ha spiegato Giannino Dodaro, segretario dello Spi Cgil di Cosenza -. Le metodologie dei truffatori, infatti, stanno diventando sempre più raffinate”. “L'esperienza mi porta a dire che la migliore tutela del consumatore passa dall'informazione – ha ribadito Cristina Indrieri, presidente provinciale della Federconsumatori -. Dare un'informazione chiara e trasparente è uno strumento di efficacia straordinaria nella lotta al fenomeno delle truffe”. Tra i molteplici consigli contenuti nell'opuscolo, l'invito a non distrarsi troppo, oppure a non esibire oggetti di valore per evitare i borseggi. Nel vademecum si raccomanda poi di esigere sempre un documento dalle persone che bussano alla porta, evitando inoltre di mostrare le bollette perché contengono i dati dell'utente e della fornitura. Nel manuale infine sono riportate alcune delle truffe più frequenti: il falso postino, la falsa infermiera, la falsa benedizione, il finto incidente, le false forze dell'ordine, i finti operai dell'Enel, i finti pompieri, il fasullo pacco omaggio dell'Inps, la ragazza attraente alla porta, il mazzo di fiori per il compleanno, il fantomatico amico del figlio.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook