Venerdì, 12 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Consiglieri occupano azienda ospedaliera
COSENZA

Consiglieri occupano
azienda ospedaliera

Due consiglieri di minoranza  del Comune di Cosenza, Giovanni Cipparrone e Roberto Sacco, hanno simbolicamente occupato, questa mattina, la sede dell'Azienda Ospedaliera di Cosenza. la protesta è motivata dal fatto  che, nonostante i disagi  che i medici  dell'ospedale dell'Annunziata  hanno più volte denunciato, e per i quali  hanno anche platealmente manifestato, ancora nessun medico  è stato assunto. "Ci avevano garantito che le cose  sarebbero cambiate, ma  questo non è avvenuto - ha detto Cipparrone - e  non abbiamo potuto neanche parlarne in un Consiglio  comunale ad hoc". "Ormai  tutta la provincia di Cosenza ha difficoltà a farsi curare, e il direttore  generale  Gangemi rifiuta d'incontraci", conclude Cipparrone. " Noi oggi non ci muoveremo da qua - ha detto Sacco e vogliamo consegnare un documento in cui riepiloghiamo la situazione: il Pronto Soccorso lavora con 12  medici in turnazione, quando dovrebbe averne 25 o 30 e dall'inizio dell'anno si sono avuti 119 prepensionamenti di infermieri. La situazione è drammatica". " I medici si sono lasciati convincere - haconcluso Sacco-  ma era meglio se non smobilitavano il loro presidio, perchè stanno davvero facendo un tour de fource", 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook