Lunedì, 16 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
POLIZIA LOCALE

No risorse da regione
pronta mobilitazione

“In questi anni molti consiglieri e assessori regionali prima e durante il loro mandato elettorale hanno avuto parole di attenzione e apprezzamento verso la categoria della Polizia Locale calabrese. L’unico a non aver mai speso una parola per questa categoria è stato il Presidente Scopelliti, ormai prossimo alla decadenza, che fin dall’inizio aveva un suo disegno ben preciso: demolire questa categoria”. Dura presa di posizione della SILPOL, il sindacato della polizia municipale e del suo segretario regionale Roberto Caruso. “.Era il 1990 quando la Regione, obbligata dalla legge quadro nazionale, approvava la legge regionale in materia di Polizia Locale; dopo il nulla. A distanza di 24 anni, questa legge è del tutto inapplicata e la Regione non ha fatto mai nulla per darvi seria attuazione. Con la giunta Scopelliti, invece, abbiamo toccato proprio il fondo visto che fino allo scorso anno venivano destinati ai Comuni dei fondi per l’acquisto di attrezzature o mezzi, mentre con il bilancio 2014 questi sono stati del tutto azzerati. I fondi che venivano destinati, davvero irrisori, se si pensa che per tutta la Regione (409 comuni e 5 province) venivano destinati nel bilancio 2013 300.000,00 euro. Non una grossa cifra ma questi bastavano per poter consentire, almeno ai piccoli comuni, di poter richiedere annualmente delle sovvenzioni per l’acquisto delle attrezzature necessarie per l’espletamento dei servizi. Da quest’anno il Presidente Scopelliti e il suo assessore al Bilancio Mancini hanno deciso di non iscrivere in bilancio neanche un centesimo. Forse questo è quello che la categoria merita? Noi crediamo di no e di tutto ciò, sicuramente, non ce ne dimenticheremo. Presto ci faremo sentire e chiediamo a tutti gli altri sindacati e alle associazioni di categoria di rendersi disponibili ad un incontro congiunto per analizzare l’attuale situazione della polizia locale calabrese e avviare un tavolo congiunto per l’avvio di un progetto comune per la polizia locale calabrese, che riteniamo fino ad oggi sia già stata mortificata abbastanza da questa classe politica”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook