Domenica, 03 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Bloccano ladri in casa denunciati per sequestro
COSENZA

Bloccano ladri in casa
denunciati per sequestro

cosenza, furto, sequestro persona, tribunale, Cosenza, Calabria, Archivio

Ma in Italia esiste il diritto alla proprietà e alla difesa personale? E’ quanto si chiede una coppia di coniugi di Cosenza vittima di una situazione che ha del paradossale. Qualche giorno fa rientrando a casa si sono accorti che c’erano dei ladri, hanno bloccato l’ingresso e contemporaneamente chiamato le forze dell’ordine. Un grande spavento, ovviamente, ma tutto sommato sollevati perché i balordi erano stati presi. Un sollievo momentaneo visto che poco dopo sono stati informati che i ladri li avevano denunciati per sequestro di persona e che quindi dovevano risponderne in tribunale. Per fortuna hanno trovato un giudice ‘saggio’ che valutata la situazione ha archiviato l’accusa. Una vicenda che rende conto della drammaticità della situazione sicurezza. A Cosenza e nel cosentino i reati predatori, soprattutto furti e rapine sono aumentati notevolmente. E’ un assalto continuo.  Ma si dovrebbe riflettere anche sul  fatto che i cittadini non si possono neanche difendere. Cosa bisogna fare? Subire passivamente sperando di non essere massacrati? Se uno prova a difendersi, a difendere le proprie cose rischia di finire  nei guai, mentre i delinquenti gongolano! Si sa che pochi vengono acciuffati e soprattutto scontano la giusta pena. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook