Venerdì, 20 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Caso dirigente liceo "intervenga ministro"
COSENZA

Caso dirigente liceo
"intervenga ministro"

deputati, scuola, Cosenza, Archivio

I deputati Enza Bruno Bossio e Franco Bruno hanno presentato un'interrogazione al ministero della Pubblica istruzione, Stefania Giannini, sollecitandola " ad assumere, urgentemente e tempestivamente- riporta una nota- ogni utile iniziativa diretta a "isolare" e depotenziare il grave tentativo di turbamento  messo in atto presso il liceo scientifico Fermi di Cosenza" I due deputati denunciano "che la dirigente scolastica, Michelina Braiotta, è fatta oggetto di una vera e propria campagna delegittimazione a cura di una minoritaria  rappresentanza sindacale, culminata , in 11 mesi , in diverse visite ispettive ministeriali, dalle quali  è possibile accertare  il carattere strumentale delle iniziative di protesta che fanno capo a isolate espressioni sindacali"

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook