Lunedì, 16 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
COSENZA

Studentessa stuprata
arrestato autore

bruni, violenza, Cosenza, Calabria, Archivio
foto gazzetta del sud

Ad inchiodarlo sono state le telecamere di sicurezza. E' finito in manette con l'accusa di violenza sessuale ai danni di una studentessa universitaria Gaspare Bruni, 25 anni, residente a Spezzano Piccolo, ma domicialiato a Cosenza. Il giovane è stato arrestato dai carabinieri di Rende in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del tribunale di Cosenza, dott. Carpino, su richiesta della Procura di Cosenza, dott. Tridico. Lo stupro  nella notte di domenica primo febbraio, vittima una ragazza di Squillace. La violenza consumata nell'atrio del condominio in cui lei abitava per motivi di studio. Le indagini serrate dei carabinieri di Rende hanno permesso di identificare  il presunto violentatore. Il 25enne - secondo quanto si è appreso- frequentava assiduamente il locale notturno dal quale la ragazza si era fatta accompagnare a casa da due giovani, conosciuti solo di vista, dopo una festa. Gaspare Bruni, approfittando dello stato di ubriachezza della studentessa l'ha  butatta a terra abusando di lei davanti l'ascensore  "pulendosi addosso alla ragazza- rendono noto gli investigatori- con senso di superiorità e di impuntità." Il giovane è stato assocaito al carcere di Cosenza

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook