Domenica, 24 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Caos Pronto Soccorso medici 'precettati'
OSPEDALE COSENZA

Caos Pronto Soccorso
medici 'precettati'

Si complica la situazione all'Annunziata di Cosenza. Per coprire le croniche carenze di personale al Pronto Soccorso, da mesi nel caos, i vertici avrebbero deciso di obbligare i medici dei reparti a fare dei turni aggiuntivi al P.S. senza essere pagati. Finora i turni aggiuntivi erano su base volontaria e retribuiti. Indignati e preoccupati i medici. Cosi si depotenziano i reparti e non si risovono i problemi. Invece di pretendere la deroga alle assunzioni come successo a Catanzaro si penalizzano gli operatori. Pare che al provvedimento abbiano dato il consenso anche i sindacati. Va bene il senso di responsabilità, ma qui la criticità del Pronto soccorso va risolta con interventi strutturali altrimenti si rischi che non si lavora bene nè al pronto soccorso nè nei reparti e a npagarne le spese gli operatori e i pazienti. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook