Giovedì, 16 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio L'ultimo giro al San Vito di Gigi
COSENZA

L'ultimo giro al
San Vito di Gigi

Tante lacrime, tanto dolore tra i tifosi rossoblu non si vedevano dalla morte di Denis Bergamini. L'improvvisa scomparsa di Gigi Marulla, bomber, bandiera della società silana è piombata come un macigno lasciando attoniti tifosi, amici, la città intera. La salma del giocatore è arrivata dall'ospedale di Cetraro verso le 18.00 a Cosenza e prima di approdare nella camera ardente allestita nella sala convegni della chiesa di Loreto dove domani alle 17.00 si celebreranno i funerali, è passata dallo stadio San Vito. Un'ultima volta di Gigi in quello stadio che lo ha visto protagonista e leader. Ad accoglierlo tantissimi tifosi e cittadini comuni. Lacrime, cori e striscioni per il 'capitano'. La bara portata a spalla dai tifosi tra due ali di folla ha fatto un giro di campo. La commozione si tagliava a fette. Impossibile trattenere le lacrime. E si prevede che in migliaia saranno presenti domani ai funerali. Una intera città e non solo il mondo sportivo calabrese, piangono un calciatore rimasto sempre legato a questa terra dove aveva avviato anche una scuola calcio presso il Marca per trasmettere alle nuove generazioni i valori sani, veri, puri dello sport, del calcio, quello alto di cui è stato superbo interprete. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook