Giovedì, 27 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Antonio Lavitola in nazionale boxe
COSENZA

Antonio Lavitola
in nazionale boxe

Prima parte di anno agonistico da incorniciare per il pugile Antonio Lavitola della Bruzia Boxe del maestro Elio Staino. Nel mese di maggio si è laureato Campione Italiano Universitario sul ring di Salsomaggiore, sconfiggendo nettamente ai punti (3-0) il siciliano Mezzatesta Sergio e aggiudicandosi altrettanto nettamente (3-0) l’incontro di finale contro il mai domo laziale Edoardo Nodaro. Grande festa alla proclamazione della vittoria, alla presenza del Presidente del CUS Cosenza dott. Franco Violo, che ha molto apprezzato la prestazione di Lavitola, il quale ha arricchito il medagliere del Cus Cosenza con un oro che si è aggiunto all’argento conquistato dall’altra atleta della Bruzia Boxe Giulia Fiorentino. Il mese di giugno è stato ancora più ricco di soddisfazioni per Lavitola, che si è laureato Campione Italiano Guanto D’Oro 2015,dopo un torneo molto duro che lo ha visto superare uno dopo l’altro il marchigiano Seghetti Eros, vittoria ai punti(3-0)- il siciliano Calabrò Carmelo, vittoria per Kot all’inizio della seconda ripresa- il lombardo Zucco Ivan,netta vittoria ai punti (3-0) diventando, così, il primo pugile Cosentino a fregiarsi di un titolo tanto importante. Nel mese di luglio è arrivata la classica ciliegina sulla torta con la convocazione in nazionale per un training camp che si terrà nella prima metà di agosto, giusto premio per i sacrifici, l’impegno e la voglia di vincere che caratterizzano questo atleta che è diventato l’orgoglio della Bruzia Boxe e del CUS Cosenza.     

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook