Sabato, 16 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Fondazione Lilli arriva Malika Ayane
COSENZA

Fondazione Lilli
arriva Malika Ayane

Per l’undicesimo annno di attività della Fondazione Lilli di Cosenza, proiettata su un aiuto concreto alla ricerca sul cancro, e puntando a stimolare l’opinione pubblica su una solidarietà tangibile e reale, in programma il 4  novembre il concerto di Malika Ayanel, tra l’altro il  primo concerto che la Fondazione terrà al Rendano,  teatro di tradizione della città dei bruzi. Protagonista assoluta l’incantevole voce della cantautrice italo-marocchina che, accompagnata da una “superband” di 9 elementi porterà in scena le novità dell’ultimo lavoro discografico “Naif” (Sugar) che ha appena conquistato il Disco D’Oro – dal sanremese “Adesso e qui (Nostalgico presente) ” (Premio della Critica al 65esimo Festival di Sanremo e certificazione Oro), a  “Senza fare sul serio” (certificazione Platino e più di 15 milioni di visualizzazioni su YouTube), fino all’ultimo singolo “Tempesta” - insieme alle sue canzoni più amate dal pubblico. In scaletta anche alcune sorprese pescate dal suo personale bagaglio musicale, rivisitate con lo stile unico e raffinato di Malika. Le precedenti edizioni del “Concerto per Lilli” hanno animato il Teatro dei Ruderi di Diamante con protagonisti del calibro di Edoardo Bennato e Francesco De Gregori, Samuele Bersani, ed ancora di Alex Britti, Gino Paoli, Pino Daniele, Roberto Vecchioni, Fiorella Mannoia, Vinicio Capossela, Brunori Sas. La scorsa estate la Fondazione Lilli ha deciso di cambiare location e di regalare una speciale serata di musica alla città in cui opera, tenendo a battesimo il restaurato Castello Svevo con il concerto del trio Peppe Servillo, Javier Girotto e Natalio Mangalavite. La Fondazione è diventata negli anni punto di riferimento nel campo della ricerca oncologica. Tanti i giovani ricercatori calabresi che hanno potuto lavorare grazie ai 130 mila euro devoluti. Ma in questi primi undici anni di attività particolare attenzione è stata posta nei confronti di tutte quelle realtà che mettono al centro del loro operato i bisogni e chi si trova in difficoltà. Associazioni come la Terra di Piero, Mosi Cicala, Officine Babilonia, Mo.Ci, Associazione Atena sono solo alcune realtà per le quali la Fondazione ha dato contributi per un totale di 20.000€ . I fondi sono stati raccolti dalla Fondazione attraverso il 5xmille ed i concerti estivi che hanno sempre regalato autentiche serate di forti emozioni, dove la musica ha sposato la solidarietà.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook