Giovedì, 21 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Accesso Antimafia a Corigliano e Cassano
NEL COSENTINO

Accesso Antimafia a Corigliano e Cassano

antimafia, Cosenza, Archivio
Accesso Antimafia a Corigliano e Cassano

Il Prefetto di Cosenza Gianfranco Tomao, su delega del Ministro dell'Interno, ha disposto l'accesso antimafia nei Comuni di Cassano allo Ionio e Corigliano Calabro "allo scopo - è detto in un comunicato - di accertare la sussistenza di eventuali tentativi di infiltrazione mafiosa". La commissione d'accesso per il Comune di Cassano allo Ionio è composta dal viceprefetto aggiunto Vito Turco, dal capitano dei Carabinieri Francesco Barone e dal funzionario del Provveditorato interregionale alle opere pubbliche di Sicilia e Calabria Francesco Trecroci. La commissione d'accesso per il Comune di Corigliano Calabro è composta dal viceprefetto Filippo Romano, dal dirigente in quiescenza del Ministero dell'Interno Antonio Scozzese e dal sottotenente della Guardia di Finanza Giulio Tavanzo. L'attività di accertamento per entrambi i comuni avrà la durata di tre mesi prorogabili in caso di necessità di ulteriori tre mesi.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook