Lunedì, 25 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio 100 euro per vivere tra i rifiuti
PAOLA

100 euro per vivere tra i rifiuti

guardia finanza, migranti, paola, Cosenza, Calabria, Archivio
100 euro per vivere tra i rifiuti

La Guardia di Finanza di Paola ha sequestrato una palazzina in cui vivevano in condizioni di degrado 15 immigrati dal Bangladesh, tra cui due minorenni, venditori ambulanti. I migranti pagavano 100 euro a persona per vivere tra cumuli di spazzatura, in stanze prive di pavimenti, senza i letti, con una cucina alimentata con una bombola a gas e bagni e docce fatiscenti ed in comune. Al termine delle indagini sono stati denunciati i due locatori per favoreggiamento della permanenza illegale dello straniero nello Stato, con conseguente sequestro dell'immobile che ha una superficie di oltre 700 mq. Cinque migranti sono stati denunciati per ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato, e altre due persone per detenzione per la vendita di prodotti industriali recanti marchi contraffatti e ricettazione. Sequestrati 409 beni fra scarpe, borse, e occhiali da sole di note case di moda, recanti marchi contraffatti. L'affitto percepito "in nero" nel tempo sarà calcolato e tassato. (ANSA)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook