Lunedì, 25 Maggio 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Maltrattata e privata della pensione, 2 arresti
NEL COSENTINO

Maltrattata e privata della pensione, 2 arresti

anziana, belmonte calabro, maltrattata, Cosenza, Calabria, Archivio
carabinieri

Da tempo avrebbero maltrattato e rapinato della pensione di invalidità la loro figlia e sorella. Madre e figlio, di 51 e 33 anni, sono stati arrestati dai carabinieri a Belmonte Calabro con l'accusa di maltrattamenti, lesioni personali aggravate e rapina concretizzatesi nel contesto famigliare.

Le indagini condotte dai carabinieri e dirette dal sostituto procuratore di Paola Maria Francesca Cerchiara, con il coordinamento del Procuratore Pierpaolo Bruni, sono state avviate dopo la denuncia presentata della vittima, con problemi psichici, a seguito dell'ennesima sottrazione di denaro e hanno permesso sia di riscontrare i fatti denunciati, sia di cristallizzare le reiterate violenze nei suoi confronti da parte dei due congiunti. Violenze, di natura fisica e psichica, protrattesi per anni, che scattavano puntualmente ogni fine mese, quando la donna doveva riscuotere la propria modesta pensione d'invalidità.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook