Lunedì, 25 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Picchia e rapina la moglie, arrestato
CORIGLIANO CALABRO (COSENZA)

Picchia e rapina la moglie, arrestato

corigliano calabro, lesioni aggravate, moglie, Cosenza, Archivio
Violenza su donne

I carabinieri della Compagnia di Corigliano Calabro (Cosenza) hanno arrestato un uomo per rapina, lesioni aggravate e resistenza a pubblico ufficiale. Nello specifico, i militari di Rocca Imperiale sono intervenuti su segnalazione di un’aggressione che si stava consumando in contrada San Giovanni, all’interno di un’azienda agricola. I carabinieri hanno trovato un uomo che stava colpendo ripetutamente una donna con calci e pugni.

Si trattava di un romeno di 35 anni, L.C., incensurato ed appena giunto in Italia dal Portogallo, che picchiava la consorte, residente da diverso tempo a Rocca Imperiale ed impiegata nell’azienda agricola. L'uomo, forse anche ubriaco, aveva appena sottratto con la forza alla moglie del denaro, il cellulare e documenti personali. I militari lo hanno bloccato con non poca difficoltà ed arrestato. La donna, visibilmente sanguinante, è stata accompagnata al pronto soccorso di Policoro (Matera), dove le sono state riscontrate diverse fratture, traumi contusivi ed un trauma cranico, per oltre 20 giorni di prognosi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook