Venerdì, 23 Luglio 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Chiazze marroni accolgono i primi turisti sul Tirreno cosentino
CASO ESTIVO

Chiazze marroni accolgono i primi turisti sul Tirreno cosentino

di
Depuratori malfunzionanti o sversamento illegale di liquidi

Ampie chiazze marroni “colorano” le acque del Tirreno cosentino nei pressi del lungomare lato Sud. A prima vista sembrano scarichi fognari, ma da dove provengono ancora non è dato a sapere. Bisognerà capire se si sia trattato ancora una volta di un malfunzionamento di qualche depuratore o ci sia stato uno sversamento non autorizzato nelle acque.
L’estate è iniziata da pochissimi giorni e mentre il litorale e gli stabilimenti balneari si rianimano riaffiorano ancora preoccupanti fenomeni di inquinamento.

Leggi larticolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook