Lunedì, 27 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Rossano, medico del Pronto soccorso aggredito e colto da malore. E' grave
ENNESIMO CASO

Rossano, medico del Pronto soccorso aggredito e colto da malore. E' grave

di
Cosenza, Archivio
L'ospedale Giannettasio a Rossano

Un medico del Pronto soccorso del Giannettasio di Rossano è stato aggredito dal parente di un paziente in fila per essere visitato e viene colto da malore. L'incredibile vicenda è avvenuta ieri pomeriggio nel nosocomio rossanese ormai sempre più un campo di guerra dove per carenza di personale vi è un solo medico a turno mentre fuori arrivano le ambulanze da tutto il territorio della sibaritide. A quanto si è appreso poiché non vi è più io servizio di sorveglianza il parente dell'uomo, un tossicodipendente, che era in attesa di essere visitato è piombato nella sala visite scagliandosi contro il medico che cercava inutilmente di spiegargli come fosse da solo a dover visitare tutti i pazienti in fila. Nel corso del violento alterco il medico si è accasciato al suolo colto da malore e per lui è stato necessario il trasferimento in elisoccorso. Bloccato per diverso tempo anche l'erogazione del servizio di assistenza in pronto soccorso rimasto di fatto senza medico.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook