Lunedì, 27 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cinema

Home Cultura Cinema A Castrovillari, Rende e Parco del Pollino: i-Fest, sotto il segno del grande Mastroianni
FILM FESTIVAL

A Castrovillari, Rende e Parco del Pollino: i-Fest, sotto il segno del grande Mastroianni

di

Al via oggi l’ i-Fest - International Film Festival, organizzato dall’associazione culturale White Side Group con la direzione artistica di Giuseppe Panebianco, in programma fino a domenica 19 a Castrovillari, Rende e nel territorio del Parco Nazionale del Pollino. Organizzato con il patrocinio ed il sostegno di MiC, Regione Calabria, Ente Parco Nazionale del Pollino e Comune di Castrovillari ed in collaborazione con CSC - Centro Sperimentale di Cinematografia, Cineteca Nazionale, Cineteca di Bologna, Università della Calabria e numerosi altri partner nazionali ed internazionali e con le prestigiose media partnership di Rai Cinema Channel e MyMovies, quest’anno omaggerà il grande Marcello Mastroianni.

Che campeggia, appeso ai palloncini, nel manifesto ufficiale: la foto è tratta dal film “Break Up”, o “L’uomo dei cinque palloni”, del 1965 diretto da Marco Ferreri, che sarà proiettato nel corso di i-Fest all’Unical, che ospiterà ben quattro giornate dell’evento. Dal 13 al 16 settembre si svolgeranno anche altre importanti attività culturali: un focus su Leonardo Sciascia – con due film tratti dai suoi romanzi (“Porte Aperte” di Gianni Amelio e “Cadaveri Eccellenti” di Francesco Rosi) e la mostra fotografica “La Legalità e il Cinema – Omaggio a Leonardo Sciascia” nel Foyer del Tau – e la masterclass del regista polacco Lech Majewski con la proiezione serale del suo ultimo film “Valley of the Gods”.

Tra le tante attività in programma, invece, a Castrovillari, dove si segnalano la proiezione di “Verso Dante - Viaggio nella filmografia della Commedia”, reportage documentaristico alla scoperta dei luoghi del Sommo Poeta e della cinematografia ispirata ai suoi versi immortali (produzione originale di i-Fest realizzata con la regia del Prof. Fabio Melelli), il progetto “Cinema senza Confini” realizzato in collaborazione con la Casa Circondariale “Rosetta Sisca”, la mostra fotografica “MM” in omaggio a Marcello Mastroianni organizzata con il Centro Sperimentale di Cinematografia nelle sale del Castello Aragonese.

Tanti gli ospiti: dal regista canadese Paul Haggis, vincitore di due Premi Oscar, alla sceneggiatrice e regista spagnola Inés Paris, dall’attore britannico Vincent Riotta agli italiani Alessandro Rossellini e Giorgio Verdelli (si vedano approfondimenti), presentati dalla conduttrice tv Veronica Maya. Si terrà anche il Contest internazionale “Orizzonti”, con Rai Cinema Channel, Centro Sperimentale di Cinematografia e SIAE, dedicato a short film, documentari e short d’animazione realizzati da filmmaker italiani e stranieri. I premiati riceveranno una creazione originale del Maestro orafo calabrese Gerardo Sacco che rappresenta il Pino Loricato, simbolo del Parco Nazionale del Pollino.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook