Sabato, 28 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Parco del benessere, petizione popolare per ottenere una viabilità alternativa
COSENZA

Parco del benessere, petizione popolare per ottenere una viabilità alternativa

bretella cosenza, Comitato CS #viabilità sicura, viabilità cosenza, Cosenza, Calabria, Cronaca
Parco del benessere tra cantieri e viabilità

Parte una petizione popolare per chiedere di realizzare subito la bretella di collegamento parallela a via Popilia. Dopo la chiusura di Viale Mancini, per l’inizio dei cantieri del Parco del Benessere e della Metrotranvia, non è stata prevista alcuna viabilità alternativa.

È nato così il “Comitato CS #viabilità sicura” per dare voce ai tanti cittadini esasperati dal caos e dalla paralisi del traffico veicolare. "La rivoluzione della circolazione stradale, entrata in vigore sabato 8 settembre, non ha fatto altro che aumentare i disagi e congestionare il traffico. Oltre a creare numerosi problemi ai commercianti", sostengono i cittadini protagonisti della raccolta di firme.

"Ecco perché da qualche giorno abbiamo deciso di partire con una raccolta firme - aggiungono - Stanchi di essere presi in giro e di non vedere rispettati gli accordi. Riteniamo sbagliata la scelta di iniziare i lavori di realizzazione del Parco Urbano - che prevede la chiusura totale e definitiva del tratto di viale Mancini che va dai Due Fiumi fino alla Sopraelevata - senza che prima sia stato ultimato il percorso stradale alternativo che va da via Giovanbattista Lupia alla rotatoria del Ponte di Calatrava".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook