Martedì, 22 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
COSENZA

Alta velocità e nuova 106, la Sibaritide non sarà più isolata

Il nodo della tratta ferroviaria Frecciargento tra Roma e la Sibaritide, i lavori della Statale 106 Jonica con il collegamento alla Sila e il completamento della Sibari-Sila, oltre alla questione del porto di Gioia Tauro, al centro dei tavoli tecnici tra il ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture Danilo Toninelli e il presidente della Regione Mario Oliverio.

Ma ci sono novità anche sui trentotto chilometri del terzo megalotto della Statale 106. L'assessore regionale Musmanno, infatti, ha assicurato che non ci saranno ritardi nei lavori.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Cosenza.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook