Mercoledì, 23 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
MORTO DA 10 GIORNI

Corigliano, cadavere nelle acque del porto: forse ucciso da uno sparo

di

Il cadavere di un uomo è stato ritrovato stamattina dai carabinieri nelle acque del porto di Corigliano Rossano.

Il corpo senza vita dell'uomo è stato avvistato alle prime luci dell'alba da una vedetta della Guardia costiera. I militari hanno allertato i carabinieri.

Il corpo al momento è irriconoscibile. Sarebbe deceduto in seguito a un colpo d'arma da fuoco esploso in pieno viso. Secondo i primi rilevi del medico legale il corpo sarebbe rimasto in acqua per almeno dieci giorni.

Il cadavere è stato trasportato nell'obitorio del cimitero dell'area ausonioca di Corigliano Rossano in attesa di riconoscimento.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook