Lunedì, 14 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
IL GIALLO

Corigliano Rossano, nessun dubbio: il corpo ritrovato è di Longobucco

di
cadavere ritrovato, pietro longobucco, porto di corigliano, antonio sanfilippo, pietro longobucco, Cosenza, Calabria, Cronaca
Il ritrovamento del cadavere di Longobucco al porto

Nessuna notizia su Antonino Sanfilippo. Secondo gli investigatori sarebbe stata la mano a stroncare la vita di Pietro Longobucco. A meno che non sia l’ennesima vittima coriglianese di lupara bianca. Quando e se verrà fatta luce su questa storia resta comunque un’altra pagina buia per la città.

Per il momento di certo c’è l’identità, ufficiale, di quel corpo riaffiorato nelle acque del porto di Schiavonea e crivellato da colpi di pistola. Restituito da quel furgone che il suo assassino aveva pensato potesse custodirlo per sempre, o forse no.

Nella giornata di venerdì scorso sono state effettuate le procedure autoptiche presso l’obitorio del cimitero ausonico. Nel pomeriggio della vigilia si sono svolti i funerali, celebrati nella chiesa di Sant’Antonio, in un clima di totale austerità. Di Sanfilippo continuano, invece, le ricerche. Per la Dda, che si occupa di questa vicenda, l’obiettivo è quello di arrivare a capire cosa sia accaduto. I quesiti a cui si prova a dare una risposta sono molti e nel contempo ne generano altri. In attesa che vengano effettuate gli esami sul mezzo, di proprietà di Sanfilippo, (ritrovato nello stesso specchio d’acqua dove il cadavere è stato avvistato) e di cui lo stesso ne aveva denunciato il furto, bisogna comprendere come quel furgoncino sia arrivato su quella banchina del porto. Un tratto che nonostante la vicinanza di due importanti caserme, Guardia di Finanza e Capitaneria di porto, non è videosorvegliato.

Leggi l’articolo completo su Gazzetta del Sud – edizione Cosenza in edicola oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook