Venerdì, 23 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
IL CASO

Lorica, impianti sciistici chiusi per il vento

A Lorica la gente del posto è indignata. Ma anche i numerosi turisti e appassionati della neve che l’altro ieri si sono recati presso gli impianti sciistici di cui era stata comunicata l’apertura. Nulla, invece. Piste chiuse, tranne quella di rientro. E ieri blocco totale a causa del vento.

«È vergognoso e scandaloso che alla data odierna gli impianti sciistici di Lorica, costati non meno di sedici milioni di euro», afferma in una nota la responsabile provinciale di Area Neve Uisp, Rossana Granato, «siano chiusi per cause pseudo-naturali. I progettisti che hanno fatto costruire meno piloni, più alti rispetto al vecchio impianto, non erano a conoscenza del vento che impera da queste parti?

Domenica scorsa, riporta la Gazzetta del Sud in edicola, centinaia di persone si sono trovate bloccate sul piazzale della funivia per impossibilità di salire a monte, causa vento. "Eppure le comunicazioni ufficiali davano la certezza di apertura ed era arrivata gente da tutta la regione - conclude Rossana Granato - l’attesa vana si è protratta per ore».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook