Martedì, 22 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
CONTINUI DISAGI

Acqua a singhiozzo ad Acri, cittadini esasperati

di
acri, cittadini arrabbiati, mancanza acqua, Cosenza, Calabria, Cronaca
Rubinetti a secco ad Acri

È un susseguirsi di avvisi e di comunicazioni in cui ci si scusa con gli utenti per i disagi causati. Sono quotidiane le problematiche legate alla erogazione dell’acqua potabile su tutto il territorio comunale. Situazioni che inevitabilmente, considerata soprattutto la frequenza con cui si stanno verificando, provocano enormi difficoltà agli utenti.

Accade tanto ad Acri centro quanto nelle periferie dove, per una ragione o per un’altra, ci si ritrova senz’acqua. Negli ultimi 10 giorni poi il fenomeno della carenza idrica è stato particolarmente avvertito. Prima infatti il blocco di alcuni impianti di sollevamento tra cui Ominiello, Sorbo e Montagnola a causa della mancanza di energia elettrica a seguito delle nevicate verificatosi sul territorio. Altrettanto difficoltosa la situazione nelle zone la cui risorsa idrica è affidata alla gestione della Sorical. L’ultimo avviso, risalente a qualche giorno fa, annunciava infatti una nuova significativa riduzione di portata a seguito di una ridotta potabilizzazione dell’impianto del Trionto.

Leggi l’articolo completo su Gazzetta del Sud – edizione Cosenza in edicola oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook