Mercoledì, 08 Aprile 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Strage di Cassano in cui fu ucciso il piccolo Cocò Campolongo, due ergastoli
CORTE D'ASSISE

Strage di Cassano in cui fu ucciso il piccolo Cocò Campolongo, due ergastoli

omicidio cocò capolongo, strage di cassano, Cocò Campolongo, Cosimo Donato, Faustino Campilongo, Peppe Iannicelli, Cosenza, Calabria, Cronaca
Cocò Campolongo

La Corte d'assise di Cosenza ha condannato all'ergastolo Cosimo Donato e Faustino Campilongo, entrambi di Firmo, per l'omicidio del piccolo Cocò Campolongo, di suo nonno Peppe Iannicelli e dell'amica marocchina di quest'ultima.

Secondo il procuratore aggiunto della Dda di Catanzaro, Vincenzo Luberto, i due imputati, nel gennaio del 2014, in località Fiego di Cassano Jonio, avrebbero attirato le vittime in un tranello e poi si sarebbero occupati di dar fuoco all'auto con a bordo i tre uccisi da un killer che è rimasto senza volto. Una strage che sarebbe stata commissionata dal clan degli zingari di Cassano.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook