Venerdì, 05 Giugno 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cosenza, il tribunale dice sì al cambio di sesso: donna diventa uomo anche per la legge
STORICA SENTENZA

Cosenza, il tribunale dice sì al cambio di sesso: donna diventa uomo anche per la legge

di
cambio di sesso, transgender, tribunale cosenza, Cosenza, Calabria, Cronaca
Tribunale Cosenza

«In nome del Popolo italiano», Maria (il nome, ovviamente, non è quello vero), 42 anni, non esiste più. È stata spazzata via per sempre da una sentenza del Tribunale di Cosenza che ha autorizzato la donna a cambiare, definitivamente, sesso e nome. E così quella vita che aveva cominciato a prendere forma dentro Maria, già in età preadolescenziale, adesso potrà ufficialmente sbocciare, riconosciuto dalla legge.

I giudici hanno ordinato all’ufficiale di stato civile del Municipio di procedere alla rettifica del genere nel relativo registro anagrafico sostituendo il nome di Maria con quello di Mario e trasformando l’indicazione del sesso da femminile in maschile.

Maria è un transgender, un soggetto in transizione “female to male” per il quale la legge prevede la possibilità di cambiare il sesso anagrafico senza, tuttavia, dover ricorrere per forza prima all’intervento chirurgico come veniva stabilito in passato dalla legge 164 del 1982.

L'articolo completo nell'edizione odierna di Cosenza della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook