Sabato, 07 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
IL CASO

Morta dopo il parto, sei avvisi di garanzia all'ospedale di Cetraro

di
ospedale cetraro, parto, Santina Adamo, Cosenza, Calabria, Cronaca
Santina Adamo

Sei avvisi di garanzia per il caso della morte di Santina Adamo. Si tratta di personale medico, tra ginecologi e rianimatori, e una ostetrica dell'ospedale "Giannino Iannelli" di Cetraro.

Sono tutti indagati dalla Procura di Paola per aver cagionato per colpa medica il decesso della 36enne.

Oggi pomeriggio dopo il conferimento dell'incarico ai periti della Procura è previsto a Cosenza l'autopsia sul corpo della ragazza di Montalto.

Le parti sono state invitate a nominare consulenti tecnici. Santina, giovane maestra originaria di Montalto, si è spenta all'ospedale di Cetraro dopo aver dato alla luce il suo secondo figlio.

Il ministro della Salute, Giulia Grillo, ha disposto l’invio della task force, composta da dirigenti del ministero della Salute, Iss, Agenas, carabinieri del Nas e un delegato delle Regioni all'ospedale del centro Cosentino.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook