Venerdì, 22 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
I DISAGI

Acqua col contagocce, rubinetti a secco a Corigliano Rossano: residenti in ginocchio

di

Il problema idrico che assilla e mette in ginocchio soprattutto i cittadini, gli esercizi commerciali e le poche strutture ricettive, dei due centri storici delle ex città di Corigliano e Rossano rimane il problema principale della prima amministrazione comunale del dopo fusione, assieme a quello della depurazione delle acque reflue.

Non a caso è sorto un apposito comitato di cittadini denominato “Acqua per tutti” che da tempo si batte per avere l'acqua potabile dai propri rubinetti di casa. Anche i tentativi di spillare acqua dai pozzi situati in pianura per “portarla” in collina attraverso pompe di sollevamento ad un costo elevato per i consumi elettrici, non hanno sortito gli effetti sperati.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Cosenza in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook