Martedì, 01 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Mense scolastiche chiuse a Frasso di Rossano, i bimbi restano senza pasto
NEL COSENTINO

Mense scolastiche chiuse a Frasso di Rossano, i bimbi restano senza pasto

di

Giornata da dimenticare per la maggior parte delle famiglie dei circa 1300 bambini (sono altrettanti i pasti della mensa scolastica erogati dal comune) delle scuole dell'infanzia e delle primarie a tempo pieno della città, costrette a fare i salti mortali per preparare il pasto ai figli, o per andarli a prendere da scuola facendo saltare loro l'orario pomeridiano, a causa dello sciopero dei lavoratori impegnati nelle cucine e mense delle scuole cittadine.

Nella scuola di Frasso di Rossano, dove si è tenuto il concentramento dei lavoratori, organizzato dai sindacalisti di Cgil e Uil, Andrea Ferrone e Luciano Campilongo, dei circa 350 bambini che fruiscono del servizio mensa, solo circa 50 sono rimasti nell'orario pomeridiano, consumando il pasto freddo erogato dall'azienda e preparato dai lavoratori in sciopero.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud, edizione di Cosenza

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook