Lunedì, 26 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Scuolabus finisce fuori strada a Orsomarso: terrore per gli studenti, ferito l'autista
COSENZA

Scuolabus finisce fuori strada a Orsomarso: terrore per gli studenti, ferito l'autista

di

Tragedia sfiorata nell’Alto Tirreno cosentino. Momenti di grande paura e apprensione sono stati vissuti da alcuni ragazzini e dall’autista dello scuolabus a Orsomarso. Il pulmino che li stava accompagnando a casa è finito fuori strada. I ragazzini e l’autista sono rimasti feriti, per fortuna in modo lieve.

È accaduto attorno alle 13:40 di ieri, in località Olivara. Lo scuolabus stava percorrendo quel tratto di strada con a bordo quattro ragazzi di età compresa tra 12 e 14 anni, ma all’improvviso e per cause ancora in corso di accertamento è sbandato. Secondo una prima ricostruzione della vicenda, l’autista avrebbe perso il controllo del pulmino che è finito in un’area piena di rovi.

Un forte impatto che, per fortuna, è stato attutito dall’erba. Grande spavento per i ragazzi e per l’autista che ha prontamente chiamato i soccorsi rassicurandosi delle condizioni dei piccoli. Sul posto sono giunti i sanitari del 118 che hanno immediatamente prestato soccorso ai ragazzini e anche all’autista che ha riportato qualche ferita.

Assieme all’ambulanza sono arrivati i carabinieri della locale stazione che, coordinati dal comandante della compagnia di Scalea, il capitano Andrea Massari, hanno rassicurato i ragazzi e avvisato i loro genitori. La notizia ha subito fatto il giro dei sociale e dei gruppi Whatsapp della scuola, dove si respirava un clima di ansia e preoccupazione. I ragazzi e l’autista sono stati trasportati in ambulanza all’ospedale di Cetraro.

Arrivati al Pronto soccorso sono stati sottoposti alle cure del caso anche con visite e approfondimenti diagnostici. Per fortuna, da un punto di vista clinico le loro condizioni non sono risultate gravi e preoccupanti. Alcuni hanno riportato ferite con prognosi di alcuni giorni.

Ma negli occhi dei ragazzi si leggeva terrore e paura così come in quelli dei genitori, alcuni dei quali arrivati direttamente al Pronto soccorso. Ansia e preoccupazione che si sono placate soltanto alla vista dei loro figli, rassicurati dagli abbracci dei genitori e dal personale medico.

Una brutta avventura anche per l’autista dello scuolabus che difficilmente dimenticherà le urla di terrore dei ragazzi nel preciso momento in cui hanno visto il pulmino uscire di strada e finire la sua corsa tra i rovi. I carabinieri hanno già eseguito diversi sopralluoghi e verifiche per cercare di ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente e capire che cosa sia accaduto e perché quel mezzo è sbandato. Ma per fortuna, per tutti sarà solo una brutta giornata da dimenticare.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook