Giovedì, 22 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Treno deragliato in galleria a Paola, chiesto rinvio a giudizio per due dipendenti di Rfi
L'INCIDENTE

Treno deragliato in galleria a Paola, chiesto rinvio a giudizio per due dipendenti di Rfi

di

«Imperizia e negligenza». Ecco perché la Procura di Paola ha chiesto il rinvio a giudizio per due dipendenti di Rfi indagati per l'incidente ferroviario che, nel dicembre del 2017, causò la chiusura della galleria Santomarco.

A tarda sera un treno deragliò all'improvviso e per fortuna senza conseguenze disastrose. Il prossimo 23 aprile si terrà l'udienza preliminare per Emilio Luppoli (coinvolto in qualità di capo della manutenzione per Rfi) e per Giovanni Vigile (dirigente dell'unità territoriale Nord Paola per Rfi).

I due sono accusati di disastro ferroviario e devono rispondere quindi degli articoli 40, 113 e 430 del codice penale. Dopo la richiesta di rinvio a giudizio e la fissazione dell'udienza preliminare i difensori degli indagati potranno presentare memorie difensive o depositare altri documenti.

L'articolo completo nell'edizione odierna di Cosenza della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook