Venerdì, 03 Aprile 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca La "suora della Sila" ha già perso 16 cugini a causa del Coronavirus
S.GIOVANNI IN FIORE

La "suora della Sila" ha già perso 16 cugini a causa del Coronavirus

di

A suor Annalisa Pezzotta, originaria di Bergamo, ma da tantissimi anni operativa a San Giovanni, nel quartiere dell'Olivaro, nell'Istituto delle Figlie di Santa Maria della Divina Provvidenza, sono deceduti ben 16 cugini in meno di 12 ore.

Otto coppie, una dietro l'altra, uccise dal micidiale virus che sta seminando morte, dolore e paura in ogni angolo della terra.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Calabria. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook