Sabato, 24 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Crac della clinica Tricarico a Belvedere, i piani rivelati dalle intercettazioni
GUARDIA DI FINANZA

Crac della clinica Tricarico a Belvedere, i piani rivelati dalle intercettazioni

di
bancarotta, belvedere, clinica Tricarico, Cosenza, Calabria, Cronaca
Nel fermo immagine del video diffuso dalla guardia di finanza un momento dell'operazione ''Clinica malata''

La gestione della clinica Tricarico era spesso motivo di «discussioni» tra Pasquale e Ciro Rosano Tricarico. «Discussioni» che avrebbero riguardato anche il problema della crisi economica di quella che per anni è stata considerata una delle strutture sanitarie di riferimento dell'Alto Tirreno cosentino.

Ecco perché quelle conversazioni sono finite nel fascicolo dell'inchiesta “Clinica malata” con la quale la Procura di Paola, nelle scorse settimane, ha evidenziato ben otto episodi di bancarotta fraudolenta che sarebbero stati commessi dagli ex proprietari della clinica.

Sotto la lente dei pm Mariafrancesca Cerchiara e Rossana Esposito, guidati dal procuratore capo Pierpaolo Bruni, sono finiti infatti i fratelli Pasquale e Ciro Rosano Tricarico, che ora si trovano ai domiciliari assieme al figlio di Ciro, Fabrizio. Indagata in stato di libertà Carmen Rosano, di 92 anni, mamma di Pasquale e Ciro.

L'articolo completo nell'edizione odierna di Cosenza della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook