Domenica, 17 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rubinetti a secco nelle case di Cosenza, le lamentele dei residenti
EMERGENZA IDRICA

Rubinetti a secco nelle case di Cosenza, le lamentele dei residenti

di

Cosenza meno vuota in questa settimana di Ferragosto. Complice anche il coronavirus che ha indotto la gente a stare a casa o a pianificare vacanze mordi e fuggi. C'è che il capoluogo bruzio non si spopola più come accadeva un tempo, quando le strade si trasformavano in aree deserte durante l'estate.

I cosentini, insomma, preferiscono godere delle bellezze locali e degli intrattenimenti che offre il perimetro urbano, salvo magari trascorre il fine settimana al mare o in montagna approfittando dei pochi chilometri che separano la città dai luoghi di villeggiatura.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Cosenza. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook