Lunedì, 27 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Segreteria unica Scalea-Santa Maria del Cedro, il consigliere Orrico si oppone
LA DIATRIBA

Segreteria unica Scalea-Santa Maria del Cedro, il consigliere Orrico si oppone

Il capoogruppo di “Scalea Bene Comune” boccia la convenzione tra i due Comuni: “La città merita una persona che si dedichi a tempo pieno”

Si è tenuto il consiglio comunale con all’ordine del giorno la convenzione di segreteria comunale tra i comuni di Scalea e Santa Maria del Cedro. Il capogruppo di Scalea bene comune, Eugenio Orrico, in merito ha dichiarato: «In qualità di consigliere comunale all’opposizione, ho votato contro tale convenzione, in quanto credo che la città di Scalea abbia bisogno di un segretario comunale che si dedichi a tempo pieno al nostro comune e non per pochi giorni a settimana o poche ore. In questo particolare momento di rilancio per questa città la figura del segretario comunale è importantissima per programmazione e progettazione. Per questa amministrazione, che ancora deve maturare esperienza, ad di là del risparmio di cui potrà godere l’Ente, il segretario comunale deve essere disponibile a tempo pieno, al fine di dispensare consigli validi e quindi evitare errori. Credo, pertanto, che questa scelta fatta dalla maggioranza non torni utile al comune di Scalea».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook