Giovedì, 23 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Castrovillari, sotto strozzo anche un malato di tumore
I RETROSCENA

Castrovillari, sotto strozzo anche un malato di tumore

di
All’uomo fu chiesta la restituzione di un prestito di 20mila euro nell’ospedale di Castrovillari nonostante le precarie condizioni di salute
castrovillari, usura, pietro quintieri, Cosenza, Cronaca
Un indagato lascia la caserma di Castrovillari dopo l’arresto

Un prestito dopo l’altro avevano messo le mani su Castrovillari e il suo sterminato comprensorio. Trame nere, squarci dolorosi come quelli che si spalancano improvvisamente nell’incontro casuale all’interno dell’ospedale di Castrovillari tra Pietro Quintieri, detto “Giovanni Capannone” e una delle sue presunte vittime-clienti. L’indagato pretendeva la restituzione di un prestito di 20mila euro da quell’uomo che era lì evidentemente in ragione del suo stato di salute. L’insistenza di Quintieri avrebbe provocato la reazione sdegnata e ad alta voce del suo interlocutore: «Tengo un tumore, non ho niente da perdere».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook