Lunedì, 20 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Scalea, resta in carcere l’ex sindaco Russo
LA DECISIONE

Scalea, resta in carcere l’ex sindaco Russo

di
Rigetta pure la richiesta di altri due indagati
inchiesta re nudo, truffa e falso, Antonia Coccimiglio, Eugenio Vitale, Mario Russo, Cosenza, Cronaca
Il tribunale di Paola dove il Gip ha depositato la decisione

Restano in carcere Mario Russo, Antonia Coccimiglio ed Eugenio Vitale, i tre ex componenti della Commissione invalidità di Diamante, arrestati nell’ambito dell’inchiesta “Re Nudo”, avviata dalla Dda di Catanzaro e poi proseguita per competenza dalla Procura di Paola. Il Gip, Rosamaria Mesiti, ha rigettato la richiesta della misura cautelare che era stata avanzata dai loro legali. L’ex sindaco di Scalea è indagato, assieme ad altre 100 persone, perché ritenuto al centro di un sistema corruttivo nel quale professionisti e insospettabili avrebbero commesso illeciti falsificando certificati di morte, di invalidità, quelli per il rilascio della patente e anche del porto d’armi per uso caccia.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook