Sabato, 04 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca L'incidente a Diamante: Castrolibero piange Andrea Pisano. L'amore per il Milan, lo squash e lo studio
VITTIMA DELLA STRADA A 19 ANNI

L'incidente a Diamante: Castrolibero piange Andrea Pisano. L'amore per il Milan, lo squash e lo studio

di
Il diciannovenne scomparso ieri in un incidente stradale tra Diamante e e Belvedere Marittimo era un patito di squash. Il maestro Salvatore Speranza: «Ha giocato con noi per sette anni prima di staccare la spina e dedicarsi agli studi universitari. Persona solare che faceva gruppo ed era correttissimo. Siamo tutti sconvolti»

Castrolibero piange. Nel giorno di Natale l'improvvisa scomparsa del 19enne Andrea Pisano ha gettato una comunità intera nello sconforto. L'addio prematuro a causa di un incidente stradale tra Diamante e Belvedere Marittimo. Il ragazzo si trovava in loco con la famiglia, domiciliata lì per questioni lavorative, nessuna violazione del Dpcm. Solo una disgrazia. Tutti attoniti a cominciare da chi ha avuto modo di conoscerlo, come il maestro di squash, Salvatore Speranza. Per sette anni, prima di iscriversi all'Università della Calabria e dedicarsi allo studio, Andrea si donava anima e corpo allo sport, in particolar modo proprio allo squash. «Era un ragazzo generoso, solare e molto bravo nel fare gruppo», afferma il maestro Speranza, «che aveva smesso di giocare solo perché voleva dare il massimo nello studio, dopo essere stato uno studente modello del'Iis di Castrolibero. Anche i docenti dell'istituto sono distrutti. Ciò che mi colpiva di lui era la correttezza, sia nello sport che nella vita. Grande tifoso del Milan, lo prendevo in giro per questo, ma lui rispondeva sempre con il sorriso. I suoi compagni di squadra stentano a credere a ciò che è accaduto. Siamo devastati. Un abbraccio grandissimo ai suoi familiari, persone uniche».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook